FANTACONSIGLI

Una vita di successi, è Pedro l’esterno di lusso della Roma

Dopo una lunga e vincente carriera al Barcellona e cinque anni a Londra sponda Chelsea, Pedro approda alla Roma di Fonseca e del nuovo patron Friedkin a costo zero dopo essersi svincolato dai Blues, andando a rafforzare il…

Una vita di successi, è Pedro l’esterno di lusso della Roma

Scritto da Rindi Andrea (admin). Inserito in FANTACONSIGLI

pedro chelseaDopo una lunga e vincente carriera al Barcellona e cinque anni a Londra sponda Chelsea, Pedro approda alla Roma di Fonseca e del nuovo patron Friedkin a costo zero dopo essersi svincolato dai Blues, andando a rafforzare il reparto offensivo giallorosso con la sua esperienza e duttilità.

L’esperto attaccante spagnolo si unirà al ritiro della Roma dopo aver superato l’infortunio alla spalla che lo tiene ai box dal 4 agosto, il rientro è previsto per i primi di settembre, data in cui verrà anche ufficializzato l’acquisto.

Capace di giocare su entrambi i fronti d’attacco, Pedro può essere l’acquisto di lusso della Roma, adattabile perfettamente al 3-4-3 o 4-3-3 di mister Fonseca sia come esterno d’attacco sia come falso nueve, ruolo che ha già ricoperto ai tempi del Barcellona interscambiandosi con Leo Messi al centro dell’attacco. Classe 1987, Pedro ha alle sue spalle una carriera da vincente nel grande Barça di Pep Guardiola, in grado di conquistare 3 Champions League, 5 Campionati spagnoli, 3 Coppe di Spagna e altrettante Supercoppe europee, senza dimenticare i titoli vinti con la Nazionale spagnola di Vicente Del Bosque, laureatasi campione del mondo nel 2010 e Campione d’Europa nel 2012; al Chelsea ha invece conquistato l’unico trofeo assente nel suo palmarès personale, ossia l’Europa League, vinta in finale con l’Arsenal nel maggio 2019.

In ottica fantacalcio l’esterno catalano ha un suo discreto appeal, che dipenderà ovviamente dalla continuità che sia il suo fisico, non nuovo ad infortuni, sia mister Fonseca sapranno dargli. Data l’abbondanza di esterni alla Roma e le diverse competizioni a cui la squadra di Friedkin sarà impegnata, si consiglia l’acquisto di una coppia di esterni, ad esempio il giovane Carles Perez, che ha fatto vedere buone cose nel finale di campionato. In una lega da 10 partecipanti, Pedro può essere sicuramente un buon 3°-4° slot, mentre nelle leghe a 8 squadre si può collocare tra il 4°-5° slot.

Verdi al Torino, ma sarà realmente utile?

Scritto da Rindi Andrea (admin). Inserito in FANTACONSIGLI

verdi torino

Tanto entusiasmo in casa granate per il colpo portato a termine, ma sarà realmente così utile a Mazzarri.

La duttilità dell’ex Napoli sarà molto utile al 3-4-2-1 di Mazzarri, e la capacità di calciare da fermo potrebbe essere un punto di forza. Verdi sarà il calciatore di tutti i piazzati tranne i penalty, ma in rosa c’è anche Iago Falque che potrebbe insidiarlo in questa gerarchia.

Sarà utile ai fantallenatori?

In sede d’asta Verdi potrebbe raggiungere un quotazione esorbitante e probabilmente ingiustificata visto il ballottaggio a cui dovrà far fronte con Zaza.

A destra, a supporto di Belotti, dovrebbe essere certo del posto, quando in buona condizione atletica. Di conseguenza, non pensiamo che Zaza possa essere relegato a lungo in panchina di conseguenza togliendo minuti al nuovo arrivato da Napoli.

Verdi sarà sicuramente un ottimo colpo, ma sempre in relazione all’investimento.

5 attaccanti da non perdere

Scritto da Rindi Andrea (admin). Inserito in FANTACONSIGLI

Tutti lo hanno criticato per la sua scarsa vena realizzativa dimostrata in passato: lui finora ha risposto con 3 gol, non male per un attaccante di una squadra in lotta per la salvezza. Ormai è ben inserito nei meccanismi di Semplici, deve solo affinare l’intesa con Antenucci: molti di voi lo avranno come sesto slot, ma se non date una chance a Petagna contro il Frosinone, probabilmente non lo schiererete mai in stagione… da provare! Da Petagna al Papu Gomez. I due hanno trascorso bei momenti a Bergamo, ma adesso è arrivato il momento di voltare pagina definitivamente per i ragazzi di Gasperini. La goleada al Chievo è un nuovo inizio, e Gomez come sempre sarà al centro del progetto tecnico dei nerazzurri. E con la vena ritrovata di Ilicic, anche per l’argentino (autore comunque di un’ottima partenza fantacalcisticamente) potrebbero tornare i tempi d’oro…4 gol in 8 partite, numeri davvero ottimi per un Pavoletti che si è preso sulle spalle l’attacco dei sardi anche a Firenze. Nemmeno la nascita del figlio avvenuta a pochissime ore dalla scorsa gara ne ha frenato l’istinto da bomber di razza. Contro il Chievo le opportunità ci saranno, e siamo convinti che lui le sfrutterà a pieno. Dopo qualche settimana travagliata tra infortuni e prestazioni deludenti, Ciofani con l’ultima partita contro l’Empoli si è definitivamente ripreso lo scettro di attaccante principale del Frosinone. I ciociari per sperare in una difficile salvezza devono fare affidamento sui suoi gol, che potrebbero arrivare anche nella trasferta di Ferrara. Una buona scelta per leghe numerose. Chiudiamo questa rubrica con il nome di Kevin Lasagna. Il centravanti dell’Udinese è a secco da 4 giornate, e il suo score non è certamente da lui. Solo 1 gol in questo campionato, con lo sprazzo di luce rappresentato dall’assist offerto in Nazionale che ha portato 3 punti agli Azzurri. Ora è arrivato il momento di rivelarsi decisivo in maglia bianconera, e contro un Genoa ancora in ricostruzione dopo l’arrivo di Juric, un contropiede dei suoi potrebbe rivelarsi fatale!

Altri articoli...