lukaku belgio
EDITORIALI

Gli “italiani” in giro con le nazionali sotto la lente d’ingrandimento del fantallenatore

Settimana di pausa per il campionato, ma il fantallenatore non si ferma mai. Il fantallenatore va a studiare anche le gare in nazionale, non dei propri beniamini, bensì dei suoi giocatori in rosa. I sentimenti contrastanti dei…

Paquetà-Meroloni ormai ufficiale. Cosa può dare al FantaBiblio?

Scritto da Rindi Andrea (admin). Inserito in CLUBS

paquetaIl primo colpo del mercato invernale rossoblu sarà sicuramente Lucas Paquetà. Il brasiliano  è un classe 97 dal talento indiscusso ma è da testare l’impatto con la nuova realtà italiana. Scopriamo insieme se potrà rivelarsi un buon colpo anche per i fantallenatori.

Lucas Paquetà è un trequartista moderno, dotato di ottimo dribbling, buon tiro e un’eccelsa visione di gioco. Nonostante si ispiri e venga accostato all’ex campione rossonero Ricardo Kakà (il quale ha vestito in passato la stessa maglia peraltro contribuendo alla conquista del primo scudetto) sono molteplici le differenze tra i due. Il pallone d’oro 2007 era decisamente più veloce e forte fisicamente mentre il nuovo 39 rossoblu è più abile nello stretto. Il baby brasliano avrà bisogno di un periodo di adattamento al nostro fantacampionato. Il FantaBiblio  è agli antipodi rispetto al calcio brasiliano e per questo non è dato sapere quando mister  lo riterrà pronto. Alto circa un metro e ottanta Paquetà ha una struttura fisica piuttosto esile ed in passato ha avuto problemi fisici che ne hanno messo in discussione la carriera da calciatore. Nonostante le premesse negative di inizio carriera, grazie a delle speciali (e costose) cure mediche Lucas è riuscito a superare i problemi ed è sbocciato poco più di due anni fa nel Flamengo. Con la maglia rossonera del club di Rio De Jaineiro Paquetà ha totalizzato 49 presenze e 11 gol. Un po pochini.

Cosa può dare Paquetà in ottica fantacalcistica. Lo consideriamo un ottimo colpo se la spesa per lui riuscirà a mantenersi bassa, non superando i 5/6 fantamilioni. Nonostante l’adattamento al FantaBiblio si rivelerà impegnativo siamo convinti che il mister valorizzerà il giocatore. La duttilità del giocatore incideranno molto sul numero di presenza che accumulerà. Il classe ‘97 può agire sia da mezzala che da esterno d’attacco su entrambi i lati. Un vero jolly insomma. Dunque il brasiliano si può considerare una scommessa a partire già dal ruolo che l'amata rosea assegnerà al giocatorino.